The Teamwork is “BETTER”

Gianluca e la sua squadra tornano, dopo esattamente un anno dalla conquista del titolo di Campioni Italiani, nel campo gara di Pietrafitta per difendere con tutte le energie il titolo e ci racconta così la sua avventura

A differenza delle solite situazioni dove non si ha nulla da perdere questa volta mi trovavo ad affrontare una competizione con tutto in palio, ovvero il titolo guadagnato l’anno precedente.
Non è stato semplice trovare la giusta concentrazione per affrontare al massimo delle capacità questa nuova esperienza senza commettere errori dovuti da tensione e pressione.

Fin da subito, una volta giunti sul campo a seguito del sorteggio dei settori, l’entrata in pesca e nel giusto mood di gara è stato più semplice di quanto ci aspettassimo.

Il Campionato Italiano a Squadre è composto per l’appunto da squadre formate da due coppie ciascuna, suddivise nelle due zone del lago, e per noi il sorteggio aveva assegnato le postazioni 20 e 45 interne di gara.
Consapevoli che per poter difendere il titolo erano necessari due primi di settore, fin da subito abbiamo spinto per guadagnare vantaggio sui concorrenti avversari.

Io e il mio compagno di pesca Lorenzo abbiamo così deciso di impostare la nostra gara dividendoci i compiti e pescando rispettivamente uno con la tecnica dello zig rig e uno sul fondo, in modo da poter ottenere la massima
prestazione con entrambe le tecniche ed intercettare il pesce il prima possibile.

Grazie alla pesca a lunga distanza con la tecnica dello zig rig, ma soprattutto grazie all’utilizzo dei Better, sia all’interno dello spodmix sia applicato sulla spugna innescata sul terminale, abbiamo portato a guadino
i primi quattro pesci nell’arco della giornata. Tutto questo è stato permesso grazie al fondamentale impiego del Fluo Better Empire e del Fluo Better Banana Scopex, che creando una colonna ben visibile tramite la pasturazione e
rendendo i nostri terminali più visibili e maggiormente attrattivi grazie al rilascio del loro aroma in acqua e al colore molto acceso, ci hanno permesso di intercettare i pesci fuori pastura.

A completamento dell’opera, con il calare della sera, non si sono fatte mancare le partenza sullo spot preparato e pasturato durante la giornata.
La pasturazione è stata effettuata con spod mix composti da granaglie, boilies e pellet, rigorosamente bagnati con liquid attractant della linea Empire che richiamasse poi l’utilizzo del medesimo prepared for pva bomb,
utilizzato all’interno delle bombette calate precisamente sopra la zona pasturata, e potenziato con Better Empire che ha reso irresistibile l’esca grazie alla sua interazione con la composizione di stick mix e pellet
di diverse dimensioni presenti all’interno del sacchetto in pva.

Una volta stabilita, grazie ai risultati ottenuti nelle prime 24 ore, che questa era la giusta strada da seguire abbiamo affrontato alla stessa maniera la seconda giornata e notte di pesca, con l’aggiunta della ricerca del pesce
sul fondo fuori pastura con un chod rig caratterizzato da una Pop-Up fluo banana scopex da 16 mm e uno stick fatto con il rispettivo stick mix baganto con hookbait dip, che grazie alla sua capacità di assorbimento e al veloce rilascio
in acqua ha permesso di massimizzare il risultato riuscendo a portare a guadino 19 pesci totali, che grazie alla loro media peso molto alta ci hanno fatto guadagnare il primo piazzamento di settore.
Nonostante anche i nostri compagni di squadra siano riusciti nell’ottenere la vittoria nel loro settore, totalizzando due primi di squadra, non siamo riusciti per poco a raggiungere il gradino più alto del podio con la consapevolezza
però di aver dato il nostro massimo e che un risultato migliore di due primi non era possibile farlo.

Così torniamo a casa orgogliosi e pieni di grinta dopo aver conquistato un secondo posto assoluto che ci denomina Vice Campioni Italiani a Squadre 2023.

La strada sarà dura e continuamente in salita, ma sono certo che con l’aumento della conoscenza e il fondamentale impiego dei prodotti di casa Any Water arriveranno altri grandi risultati.